DAL “GRAN LAMA” ALLE STREGONERIE DI “OLIO AICO” MA ENTRA IN SCENA IL GIOVANE GIANNI BENECCHIO

ANNO 1973: QUANDO ANCORA SI POTEVA ANCORA “SCENDERE” AL PRA

“La Guerra e la Borsa sono gli unici giochi dei potenti ai quali è permesso anche al popolo partecipare…”

DAL SELMER ALLE PANTUFLE PER L’AVVENTURA CON L’AMICO VALDO
ANNO 1972 - LA TRE RIFUGI DI ADOLFO CHELUCCI
Blue moon… you saw me standing alone… without a dream in my heart… without a love of my own… (Luna Triste, mi hai visto in piedi da solo, senza un sogno nel cuore, senza un amore mio).

SABATO 3 DICEMBRE: LE RIPARTENZE, QUELLE INFERNALI!
CHI VUOLE CORRERE CON I DIAVOLI?

A Bagnolo, presso l'ex municipio dalle ore 14 alle 18, il tesseramento per la stagione sportiva 2023.


45 storie inedite di inutili fatiche – 1 –
INCIPIT


Esistevano la Conca del Pra, i Rifugi Jervis, Barbara e Granero, il Colle Barant (o Baracun), il Colle Manzol Ahi!), Partia da Munt, la Ciabota, gli stessi Crin ‘d Puluciu prima del 1972, anno nel quale prese forma il più amato progetto di correre le montagne? Forse si ma il tutto era un normale scenario alpino, simile a mille altre pittoresche cartoline di montagna… Poi, venne la Tre Rifugi!

Ai “Giganti” del Tor Valdostano Bobbio Pellice risponde con gli “Invincibili” con la 6° edizione dell’omonimo trail che celebra, oltre all’evento sportivo, la storia dei Resistenti Valdesi della fine del XVII° secolo.

Link Consigliati

Logo Terres Monviso
WILMAR
Meteo Monviso