Cerca

Home

TROFEO MAURINO – VILLAR DI BAGNOLO P.TE – TROFEO DELLE VALLI

PAOLO BERT “ANCORA TU?”  E DEBORA CARDONE I PROTAGONISTI ASSOLUTI

 

A volte ritornano e Lui è ritornato per la 12 volta sul gradino più alto del podio in occasione della disputa della 32° edizione del “Memorial Maurino” storica gara di Corsa in Montagna sapientemente organizzata dal Gruppo Amici di Villar Bagnolo con l’assistenza tecnica della Podistica Valle Infernotto. Debora Cardone lo ha emulato nella categoria femminile cogliendo la seconda vittoria dopo la precedente nel Campionato regionale 2016.

Un anno di pausa dopo il Campionato Regionale Fidal 2016 ed il 2018 ha portato con se la seconda prova del Trofeo delle Valli (ultima prova Domenica 27 Maggio a Santa Margherita di Torre Pellice) benedetto dalla UISP.

Terreno pesante sui sentieri che dal borgo bagnolese salgono e scendono al faro di Montoso causa le consistenti precipitazioni dei giorni antecedenti la gara ma del tutto assenti nel corso della giornata. Una spruzzatina è arrivata a mo di Champagne a benedire il podio dei migliori nel corso della premiazione finale.

83 protagonisti, tra i quali 18 presenze femminili, hanno preso il via alle ore 15 dalla piazzetta di Villar e la competizione ha preso il sopravvento sulle oramai consuete “andature trail”. Le pendenze dei sentieri si è subito fatta sentire e la selezione ha prodotto un confronto testa a testa tra Bert (Valle Infernotto) ed il giovane Lorenzo Becchio (Atletica Pinerolo). Il confronto è divenuto impari dalla Madonna della Neve in poi dove si è registrata l’accelerata del favorito alla vittoria. Nelle posizioni di testa Paolo Nota (SKF Villar Perosa), l’eterno Claudio Garnier (GASM) seguiti dai giovani(ssimi) Nicolas Bouchard (Vittorio Alfieri Asti) e Gianluca Ghiano (SD Baudenasca). Paolo Bert ha concluso in 52’52”, circa 3 minuti sopra il suo best time, Lorenzo Becchio in 54’39 e Paolo Nota (gran discesista) in 54’59”. Da rilevare che sotto la prestigiosa ora di gara si sono classificati nell’ordine Claudio Garnier, Nicolas Bouchard e Gianluca Ghiano.

Debora Cardone (Valli di Lanzo) ha inseguito, nel tratto di salita, Martina Chialvo (Pod. Valle Varaita) in gran forma in vista del Valle Varaita Trail di domenica 13 maggio. Serrato confronto fino alla vetta e poi nella discesa è prevalso il passo più deciso della Cardone andata a vincere in 1.03’40 precedendo di 2’14” la compagna di avventura. Terza Francesca Rimonda (Apple Run), sicuramente più a suo agio su terreni meno tecnici come ampiamente dimostrato nella strepitosa vittoria alla “LazArun” di Pramollo.

Conclusa con soddisfazione degli organizzatori l’avventura del Memorial Maurino l’attenzione della specialità Corsa in Montagna in versione ex Marcia Alpina si trasferisce a Santa Margherita di Torre Pellice dove, domenica 27 maggio si allestirà la riproposizione dell’antica Marcia Alpina del Castlus…un ritorno alle origini immancabile per coloro che vogliono sapere “da dove veniamo” coniugato in termini di disciplina sportiva.

Carlo Degiovanni