Tredicesima edizione per il Monviso Vertical Race, gara di corsa in montagna di 1000 metri di dislivello positivi con uno sviluppo di 3,9 km, da Crissolo (quota 1330m) al Monte Granè (quota 2330m). Il 2 giugno è la festa della Repubblica Italiana, ma in Valle Po, la valle dove nasce il fiume Po, il più importante fiume italiano, è anche la festa della corsa in montagna.

ISCRIZIONI SUL SITO WWW.VERTICALSUNSETS.IT DALLE ORE 20 DI MERCOLEDI’ 29 MAGGIO

13° edizione del primogenito dei chilometri Verticali denominato Monviso Vertical Race per non incorrere in problemi di Copyright.

CON “IL TRITTICO DELLA ROCCA” L’ATLETICA CAVOUR CESSAVA L’ATTIVITA’

“La fantasia al potere”. Era lo slogan (mutuato dagli Anarchici) degli “Indiani Metropolitani” quando correva l’anno 1977. Un movimento di contestazione creativa che visse per un solo lustro alla fine degli anni ’70.

LOU VIR D’LA CUMBA D’LIUSSA A VILLAR PELLICE – L’OMBELICO DEL MONDO

Per non essere né megalomane e né frainteso preciso che li limite del mondo citato nel titolo è quello della Corsa in Montagna in Val Pellice. E’ pur vero che in Valle esistono manifestazioni sportive più ricche di storia ed anche di fascino ma sono gare che si sono “limitate” alla sia pure meritata autocelebrazione.

MARCO BERGO E VALENTINA PICCA SI AGGIUDICANO LA PRESTIGIOSA CORSA IN MONTAGNA

Per la 32° volta il Gruppo Amici di Villar Bagnolo ha inteso ricordare l’amico Mauro Maurino, scomparso nell’oramai lontano 1986 nel gruppo del Monviso, riproponendo L’oramai classicissimo Memorial che percorre, andata e ritorno, i sentieri che dalla Frazione bagnolese salgono al Faro di Montoso via Santuario Madonna della Neve.

Corse Amiche

Tour Monviso Trail
Parco del Monviso
Valle Varaita Trail