Per qualcuno invece il recupero è già terminato ed è già stato il momento di ripartire per una nuova sfida. Di chi sto parlando? Ovviamente di Paolo Bert, che questa mattina, come miglior modo per festeggiare il suo 37° compleanno si è presentato ai nastri di partenza per la seconda edizione della “Veia Sky Race” nonché prova unica di campionato italiano FSA svoltasi in Valle Bognanco (Domodossola). Percorso modificato a causa del maltempo: un'aggiunta di 4 km. (che quindi sono diventati 35…) ma una diminuzione del dislivello hanno reso la gara più corribile e meno tecnica allo stesso tempo. Atleti molto quotati al via, come ovvio per un campionato italiano. Alla fine vincono a pari merito il valdostano Dennis Brunod e il giovanissimo Roberto Delorenzi (18 anni!!!) con un tempo finale di 3h18’43”. Terzo Franco Sancassani in 3h22’09”. Dietro di loro un ottimo quarto posto per Bert che ha chiuso la sua gara in 3h26’16”. Ancora complimenti a Paolo con tanti auguri di buon compleanno e di buone e meritate vacanze!!!

 

Link Consigliati

Logo Terres Monviso
WILMAR
Meteo Monviso